ARTE IN TABACCHERIA, TABACCHERIA IN ARTE
IV Edizione 2017 con il patrocinio di

logo associazione artistica tricolore logo di IT Center

Descrizione del catalogo cartaceo
e condizioni di realizzazione

Gentile Artista,
ti chiedo di leggere con attenzione quanto segue, in modo da comprendere chiaramente costi ed implicazioni nella realizzazione del catalogo.

Descrizione catalogo

Per ogni artista saranno dedicate due pagine: una biografia e una recensione o quanto si desidera sia scritto e l'altra con le due o tre opere più rappresentative portate in tabaccheria.
Non si inseriranno liste di mostre o riconoscimenti: si tratta di descrivere l'artista e le sue opere e non di una gara a chi ha fatto di più o ottenuto più riconoscimenti.
Per comodità invio per posta elettronica a ciascuno solo le due pagine dedicate, su cui effettuare correzioni e modifiche. Una volta avuta l'approvazione sarà inserito in catalogo.
Sempre per dare un'idea di come si presenta il catalogo è possibile scaricare la copertina del catalogo 2016(pdf, 980 kB) e dimostrativa di un paio di artisti (pdf, 1,8 MB) che hanno accettato di rendere pubblica la loro sezione.
I cataloghi verranno stampati a metà Gennaio 2018 e consegnati agli artisti i primi di febbraio 2018.
Il catalogo da una prima bozza di progetto sarà così costituito:

L'importanza del catalogo e sue implicazioni di rilevanza nazionale

Il catalogo avendo una discreta valenza culturale, purtroppo nel bene e nel male (come costi), richiede per legge il “deposito legale”: una copia deve essere inviata alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, un'altra alla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, affinchè venga catalogato e reso disponibile alle accademie di belle arti, università e a chi ne faccia richiesta di consultazione. Tutti spediti tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.
Una terza copia verrà inviata alla Biblioteca dell'Università "Carlo Bo" di Arte ed Estetica di Pesaro Urbino, su gentile richiesta del direttore Valter Pandolfi, come ampliamento della loro sezione di arte contemporanea.
Dai suddetti enti riceverò il numero di registrazione di cui girerò prontamente la comunicazione.
Verranno stampate 3 copie da inviare ai suddetti enti e si richiede da parte degli artisti partecipanti un contributo supplementare di 5 euro a testa alla consegna delle opere per l'esposizione, con la speranza che nessuno voglia ritirarsi da questa opportunità di essere riconosciuti a livello nazionale in modo permanente.

Calcolo dei costi e pagamenti

Una volta completato il catalogo e revisionato entro i primi di gennaio 2018, raccoglierò gli ordini di ciascuno al fine di preparare l'ordine complessivo, il pagamento si effettuerà anticipato entro fine dicembre 2017 tramite bonifico di cui riceverete l'IBAN e la causale che indicherò a suo tempo.
Chi vorrà pagare in contanti passerà in tabaccheria a cui verrà provvisoriamente rilasciata ricevuta di pagamento.
Il conto complessivo si calcola nel seguente modo

totale da pagare= € 5,00 + € 10 x numero di cataloghi

Costo verificato per l'edizione 2017.

Per le spese di spedizione tramite posta raccomandata con sistema piego libri al domicilio dell'artista si tratta di aggiungere € 6,00.

Chi è interessato ad avere una o più copie al primo ordine di stampa, pagherà la cifra calcolata nel modo sopra descritto.
Chi invece in seguito vorrà altre ristampe del catalogo nel caso venga assengato il codice ISBN sarà possibile ordinarle in autonomia al prezzo di copertina presso youcanprint € 15,50 per l'edizione 2016;.
Altrimenti nel caso non si abbia il codice ISBN la ristampa del catalogo è di € 20,00.

Nel frattempo, lascio valutare la bontà del progetto e le sue implicazioni a livello nazionale.